italiano
     
 

Il progetto « PARUS « ( VELA ) a  Budapest

14-16 ottobre 2011

Dal 14 al 16 ottobre 2011 a Budapest ha avuto luogo il terzo seminario del progetto.

Si sono incontrati i partner provenienti dall Ungheria, dalla Francia, dal Belgio, dalla Turchia, dalla Grecia e dallItalia per discutere delleredità culturale russa in Europa nellinsegnamento della lingua.

La nostra delegazione era composta dall amministratore del Centro studi LEV TOLSTOJ Kotikova Svetlana, dalla presidente dellAssociazione RUSSKY DOM ITALIA Guelfreikh Polina e dalla direttrice del Centro didattico Abliasova Tatiana.

Il seminario e stato organizzato dal Centro Studi ALFAVIT guidato da Rita Hasanova con il supporto del centro culturale russo a Budapest.

Lincontro è stato molto interessante e ha permesso a tutti i partecipanti di acquisire tante nuove conoscenze ed informazioni.

Grande interesse ha riscosso la relazione dello storico e  giornalista V. Aristov autore dellimportante e unico nel suo genere volume « Mondo russo di Budapest e Ungheria « che ha ricostruito la cronologia storica della presenza slava sul suolo ungherese.

Al termine della relazione V. Aristov ha risposto alle domande dei presenti.

Un altro momento molto seguito è stato lintervento di A. Galgozi, traduttore russo/ungherese, che ha presentato il proprio libro di poesie scritte da più di sessanta poeti russi ed è stato poi premiato dal consigliere del capo dellagenzia federale « Rossotrudnicestvo « e segretario dellUnione degli scrittori russi, V. Masalov, per la meritoria partecipazione nella divulgazione della letteratura russa in Ungheria.

Altri interventi molto apprezzati sulleredità culturale russa sono stati svolti da G. Kovach, E. Prudich, T. Sachki, E. Shapovalova e  A. Dunaevskaja, insegnanti di lingua russa con pluriennale esperienza.

Il presidente dellAssociazione Russky Dom di Liegi (Belgio) A. Shernomor ha presentato il film-reportage per studenti sul primo incontro dei partner del progetto «Parus» tenuto a Bordeaux nel 2010 e della visita alla tenuta dello scrittore francese Moris Driuon di origine russa.

I partecipanti del seminario hanno poi visitato la casa-museo del compositore ungherese Franz Listz del quale ricorre il 200mo anniversario della nascita.

Lincontro del giorno successivo alla chiesa ortodossa di Iurem dove vengono conservati le spoglie della duchessa russa Alessandra Pavlovna Romanova è stato presenziato da padre Dmitri.

Il seminario si è concluso con una serata conviviale in un ristorante tipico ungherese dove i partecipanti hanno avuto lopportunità di gustare la cucina locale e, favoriti da unatmosfera amichevole e informale, ascoltato le poesie del diplomatico-poeta russo V. Masalov allietati da romanze russe eseguite da Tatiana Abliasova.

Le varie delegazioni hanno potuto apprezzare a fondo la ricchezza culturale e storica della capitale ungherese e acquisito una grande quantità di informazioni che costituiranno la base del materiale di insegnamento nei loro paesi di provenienza.

 
  © 2009 Russky Dom - Italia, P.i. 06589700969, via Montevideo, 19, 20144 Milano All Rights Reserved. E-mail: info@scuolarussa-levtolstoj.com