italiano
     
 

Bruxelles

22 Aprile 2011

Il 22 Aprile 2011 lAssociazione «Maison Russe à Liège» supportata dal programma europeo Grundtvig e con lassistenza del Russian Cultural and Scientific Centre in Brussels ha ospitato il secondo seminario internazionale del progetto PaRus:

www.parus-europe.eu

Tema del seminario : « Leredità culturale russa in Belgio »

Partecipanti :

Belgium- Association Maison Russe à Liège;

France- Association Russie-Aquitaine, Bordeaux;

Hungary-Alfavit Oktatasi es Kulturalis Kozhasnu Alapitvany, Budapest;

Greece-"MIR» Center of Foreign languages, Athens;

Turkey-Rus Kültür Dernegi, Ankara;

Italy-Centro didattico per lo sviluppo del bilinguismo italo-russo «Lev Tolstoj, Milano

 

Al seminario hanno partecipato amministratori e insegnanti di organizzazioni culturali, professori universitari in Studi Slavi, rappresentanti di fondazioni internazionali e il rappresentante dellAmbasciata Russa in Belgio.
Totale 25 partecipanti.

Mr. B. Runov, direttore del Russian cultural and scientific Centre di Brussels, ha aperto lincontro e sottolineato limportanza di questi seminari per il mantenimento dellinteresse per la lingua e la cultura russa.
Mr. Grigoriev ha rivolto ai partecipanti il benvenuto a nome del Primo Segretario dellAmbasciata Russa in Belgio.
Mr. Igor Zhukovsky, coordinatore del progetto, ha introdotto ai partecipanti la presentazione di J. Stevens, Presidente della Russian Foundation for the Preservation of Cultural Heritage in Europe, sulla storia della presenza russa in Belgio.
Ha poi riassunto i risultati di unindagine su base internazionale (Francia, Belgio, Grecia e Italia) che ha mostrato il crescente interesse per leredità culturale russa
Mr. Benoit Van Gever, direttore del Center «Russkiy Mir» allUniversità di Mons, ha riferito ai partecipanti dellesperienza nelluso dei film come materiale didattico.
Ms. V. Gruzinova, partecipante da Milano, ha presentato lAssociazione Russky Dom-Italia.
Mr. A. Shernomor ha riferito un fatto storico su Re Leopoldo del Belgio e la sua partecipazione come generale dellesercito russo in una battaglia contro Napoleone.
Ms. E. Bondareva ha condiviso la propria esperienza con i colleghi circa la visita dei musei nellinsegnamento agli studenti.
Nel pomeriggio, i partners si sono divisi in gruppi di lavoro per discutere i contenuti del progetto.
Mr. Shernomor ha proposto la creazione di una mappa interattiva per segnalare le zone della presenza culturale russa in Europa.

Ms. A. Zhukovskaya, coordinatore del progetto PaRus, ha proposto un criterio basato sui seguenti parametri:
- implementazione della mobilità (insegnanti e studenti);
- condivisione di tutti i membri sui progressi del progetto;
- partecipazione attiva degli studenti nella ricerca dei luoghi della cultura russa;
-numero di testi preparati e siti trovati.

Successivamente Ms. A. Zhukovskaya ha invitato i colleghi alla discussione sulla struttura, scopo, livello e natura dei testi per la raccolta finale.
Le partners italiane Ms. T. Bugaeva e Ms. T. Ablyasova hanno fornito interessanti strumenti per il lavoro sui testi dei pittori russi in Italia.
Ms. W. Makueva da Atene, ha presentato un interessante lavoro sulla presenza russa in Grecia.
La successiva discussione ha prodotto le seguenti decisioni:
- livello di difficoltà dei testi: 3 test A2, 2 test B1 o B2;
- il testo non deve superare 2 pagine A4;
- contenuti: i testi sulleredità culturale russa in Europa devono contenere fatti storici o biografici e possono essere illustrati con foto, riproduzioni, disegni;
- la raccolta non deve includere esercizi e non deve essere tradotta nella lingua del paese.

Ms. A. Zhukovskaya ha proposto la scelta per il miglior logo del progetto «PaRus» presentando 6 opzioni fra le quali è risultato vincitore il n. 1.
Entro il 30 giugno dovrà essere presentato il rapporto intermedio del progetto alla propria agenzia.
Il prossimo incontro sarà svolto a Budapest dal 26 al 30 Ottobre.
Il 23 Aprile i partecipanti hanno visitato la città di Spa, sito storico associato alla presenza di Pietro il Grande.
Hanno inoltre visitato la città di Liege che ha visto la prima immigrazione russa.

Alla fine del seminario i partecipanti hanno celebrato la Santa Pasqua con lorganizzazione della Russian-speaking associations of Liege.

 
  © 2009 Russky Dom - Italia, P.i. 06589700969, via Montevideo, 19, 20144 Milano All Rights Reserved. E-mail: info@scuolarussa-levtolstoj.com